Leggere la pace: Thich Nhat Hanh

    Media Library Online Museo Alto Garda Sceglilibro Family in Trentino Emas

Leggere la pace: Thich Nhat Hanh

Incontri di lettura con Lucia Calzà

Lunedì 1 - 8 - 15 - 22 ottobre, ore 20.30

Incontri di lettura dei libri di Thich Nhat Hanh, operatore di pace e di riconciliazione riconosciuto a livello mondiale: attingeremo a strumenti concreti per dare efficacia al nostro individuale contributo alla creazione della pace nel mondo in cui viviamo.

Thich Nhat Hanh e i suoi libri

Thich Nhat Hanh è monaco buddhista e operatore di pace e riconciliazione riconosciuto a livello mondiale. E' nato in Vietnam nel 1926, è stato perseguitato ed esiliato dal suo paese per trent'anni e attualmente vive in Francia a capo di una comunità di monaci e laici, Plum Village, dove insegna “l'arte della consapevolezza”. Ha scritto parecchi libri di poesia, di narrativa e di filosofia, che sono stati tradotti in una cinquantina di lingue. Dopo il Dalai Lama è considerato la personalità più influente nella diffusione della filosofia buddista ed è il promotore di un buddismo impegnato in modo attivo nel sociale. In Vietnam durante la guerra aveva rinunciato all'isolamento monastico per aiutare attivamente il suo popolo e da allora ha sempre affiancato alla pratica spirituale l'impegno sociale e politico per la pace. Nel 1967 è stato candidato da Martin Luther King al premio Nobel per la pace. I suoi pensieri e le sue proposte prescindono da qualsiasi credo religioso; rifiutando dogmi e dottrine Thich Nhat Hanh non si sofferma nemmeno sul tema della reincarnazione, solitamente tanto caro ai buddhisti, ritenendo opportuno concentrare l'attenzione al miglioramento di noi stessi e quindi del mondo che ci circonda piuttosto che avventurarsi in speculazioni filosofiche. I suoi pensieri e le sue proposte, espressi in modo semplice e affettuoso, sono di aiuto concreto alle persone che desiderano una vita libera da paure e da conflitti, per ritrovare la pace e la gioia.

Negli incontri si prevede l'alternanza di momenti di lettura e di momenti di condivisione, sia in merito al contenuto della lettura e sia in merito ai rimandi delle esperienze personali. Se tutti i partecipanti lo desiderano si potrà fare esperienza di alcuni momenti di pratica nei modi proposti da Thich Nhat Hanh.

Lucia e la sua presentazione

Mi chiamo Lucia Calzà, ho 54 anni, sono residente ad Arco e da alcuni anni ho lasciato la libera professione di geometra. Attualmente seguo l'organizzazione delle iniziative culturali promosse dalla associazione culturale Lo stesso cielo tra le quali l'avvio di “Orto aperto”, uno spazio che si propone come piccolo laboratorio di convivenza e di ricerca del bene comune.

Propongo la presentazione dei libri di Thich Nhat Hanh perché credo nell'importanza di diffondere gli insegnamenti di questo maestro di vita che è diventato un riferimento importante nella mia quotidianità. Non posso vantare nessun ricco curriculum per propormi come conduttrice di questa presentazione, e semmai potrei elencare con maggior facilità le mie mancanze, difficoltà e incongruenze; di certo mi supporta l'idea forte che ognuno può essere partecipe della fioritura del mondo e che ognuno può essere d'aiuto per favorire tale fioritura. Detto questo chiarisco che il mio contributo alle serate sarà di semplice accoglienza preferendo lasciar parlare l'autore attraverso i suoi scritti che hanno la caratteristica di unire la profondità con la chiarezza.

Per tutti gli altri appuntamenti cliccate sull'immagine.

[ indietro ]